PROROGATA AL 10 GENNAIO LA SCADENZA PER PRESENTARE
LA DOMANDA DI CESSAZIONE DAL 1/9/2020

27/12/2019

Il MIUR con circolare n. 2346 del 27/12/19 ha prorogato al 10 gennaio 3020 la scadenza per presentare (o ritirare) on line la domanda di cessazione dal 1 settembre 2020.

 Circolare del MIUR n. 2346 del 27 dicembre 2019 - Proroga scadenza domande di cessazione

 

11/12/2019

EMANATA LA CIRCOLARE DEL MIUR SUI PENSIONAMENTI 2020
Scadenza dei termini: 30 dicembre 2019.

Finalmente il MIUR ha emesso il decreto ministeriale e l'annuale circolare con le disposizioni operative per i pensionamenti dal 1/9/2020.

 Decreto ministeriale n. 1124 del 6/12/2019 sui pensionamenti dal 1/9/2020.

 Circolare ministeriale n. 50487 del 11/12/19 sui pensionamenti  dal 1/9/2020

 Tabella sinottica dei requisiti necessari per accedere alla pensione dal 1/9/2020.

C'è stata un po' di confusione e si vede: nel decreto del 6 dicembre la data indicata per la scadenza delle domande é il 23  dicembre, nella circolare ministeriale di oggi 11 dicembre invece è indicato il 30 dicembre.
Si sa che l'ulteriore ritardo (l'uscita era prevista per lunedì 9) è stato causato proprio dalla necessità di accogliere la richiesta dei sindacati e spostare la prevista data di scadenza del 23.
Quindi quella valida è quella indicata dalla circolare:  30 dicembre.
Naturalmente per i dirigenti scolastici la scadenza è comunque il 28 febbraio.
Tornando alla circolare, l'unica novità, per ora, in confronto a quella dello scorso anno riguarda la quota 100.

Per quanto riguarda, invece, l'opzione donna i requisiti per presentare subito la domanda devono essere maturati entri il 31/12/2018. Quanto previsto dalla legge di bilancio, che sta compiendo l'iter legislativo, per ora non può essere preso in considerazione.
Se, come prevedibile, con la legge di bilancio (art. 57) sarà approvata la proroga, potranno cessare nel 2020 anche le donne che maturano i requisiti entro il 31 dicembre 2019.
In questo caso limitatamente a questa possibilità dovranno riaprire i termini per la presentazione delle domande.

Ricordiamo che le istanze devono essere presentate on line.

 

Per un ulteriore approfondimento:

Apri la scheda del prof. Boninsegna del sindacato SNALS di Verona

 

 

9/12/2019

Il personale della scuola interessato è tutto col naso all'insù.
Stanno aspettando la cometa di Natale, direte voi.
No, niente affatto, aspettano la circolare sui pensionamenti.

Lo scorso anno era stata emanata al 16 novembre. Quest'anno doveva essere pubblicata oggi, lunedì 9 dicembre.
No, ennesimo rinvio di qualche giorno.

Siamo alle solite disfunzioni, pare che facciano a gara per creare disagio al personale interessato. Il MIUR da una parte e l'INPS dall'altra.
Il ritardo pare sia dovuto al fatto che non riuscivano a mettersi d'accordo su un aspetto della procedura.
Da una parte l'INPS che vuole avere il controllo di tutte le operazioni,  ma pretende anche di imporre carichi di lavoro e modalità di esecuzione all'amministrazione scolastica, dall'altro un'amministrazione  che fa finta di non sentire per difendere la sua autonomia. Io non so chi ha ragione, una cosa la constato perché è sotto gli occhi di tutti: a farne le spese e sempre l'incolpevole utente.