DETERMINA CON IL CALCOLO DELLA PENSIONE CHE IL PENSIONATO RICEVE  DALL'INPS ex-INPDAP            
  Pensione con calcolo retributivo fino al 31/12/2011      
  Cessazioni 2013  
QUADRO II TRATTAMENTO DIRETTO  
Settore A  
1 2 3 4 5 6  
SERVIZIO vedi nota a SERVIZIO (COEFF. SERVIZIO (COEFF. DIFF. COEFF. DIFF. COEFF. COEFFICIENTE TAB 'A' Nota: (COEFF.  
al 31/12/2011 fianco al 31/12/1992 D.P.R. 1092/73) al 31/12/1997 D.P.R. 1092/73) 1992 -1997 1997-31/12/2011 L. 335/95 D.P.R- 1092/73, Art. 17  
ANNI MESI A   ANNI MESI B   ANNI MESI B'   C=(B'-B) C'=(A-B') ANNI MESI D l. 724/94 e c. 19 art. 2  
39 6 0,79100 20 6 0,44900 25 6 0,53900 0,09000 0,25200 60 9 4,7623 l. 335/95  
Settore B      
1 2 3 4 5 6  
RETRIBUZIONE PENSIONABILE RETRIBUZIONE MEDIA MONTANTE CONTRIBUTIVO PRIMA QUOTA SECONDA QUOTA TERZA QUOTA   
ALLA CESSAZIONE         1/1/2012 IN POI DI PENSIONE DI PENSIONE DI PENSIONE  
1 2) 2') 3) 4) = (1 x B) 5) = (2 x C) + 2' x C') 6) = (3 x D)  
        € 33.554,44                                  
€ 32.406,46       € 19.126,91 € 14.550,50 € 11.475,62 € 840,81  
        € 33.554,44                                  
  Settore C    
  1 2 3 4 5  
    PARTE RETRIBUTIVA DELLA  PERC. PENALIZZAZIONE SU PARTE RETRIBUTIVA SOMMA PARTE RETRIB. PENALIZ. PENSIONE  
    PENSIONE PARTE RETRIBUTIVA PENALIZZATA E TERZA QUOTA DI PENSIONE ARROTONDATA  
    7) = (4 + 5) E) 7') = 7 - (7 x  E%) 7'') = (7' + 6) 8)  
                                             
    € 26.026,12 1,25% € 25.700,79 € 26.541,61 € 26.541,61  
                                             
   
   
    GUIDA ALLA LETTURA DELLA DETERMINA    
Settore A    
Sez.ne A1 Anzianita contributiva al 31/12/2011 soggetta al calcolo retributivo e percentuale della retribuzione di riferimento corrispondente (0,79100 = 79,10%)    
Sez.ne A2 Anzianita contributiva al 31/12/1992 per il calcolo della quota A e percentuale da applicare alla retribuzione in godimento alla cessazione (0,44900 = 44,90%)    
Sez.ne A3 Anzianita contributiva al 31/12/1997 e percentuale corrispondente (0,53900 = 53,90%)    
Sez.ne A4 Differenza percentuale del periodo 1/1/93 - 31/12/97 da applicare alla retribuzione media degli ultimi 10 anni per il calcolo della quota B1 (0,09000 = 9%)    
Sez.ne A5 Differenza percentuale del periodo 1/1/98 - 31/12/2011 da applicare alla retribuzione media ridotta degli ultimi 10 anni per il calcolo della quota B2 (0,25200 = 25,20%)    
Sez.ne A6 Coefficiente di capitalizzazione riferito all'etเ per il calcolo della quota contributiva dal 1/1/2012 alla cessazione.    
     
Settore B    
Sez.ne B1 Retribuzione utile in godimento alla cessazione comprensiva di maggiorazione ed IIS    
Sez.ne B2 Retribuzione pensionabile media degli ultimi 10 anni: in E14 nella misura intera, in E16 nella misura ridotta se supera il tetto relativo all'anno della cessazione.    
Sez.ne B3 Montante contributivo maturato dal 1/1/2012 alla cessazione al quale applicare il coefficiente di capitalizzazione per il calcolo della terza quota.    
Sez.ne B4 Prima quota di pensione calcolata sull'anzianitเ fino al 31/12/92.    
Sez.ne B5 Seconda quota di pensione calcolata sull'anzianitเ dal 1/1/93 al 31/12/2011.    
Sez.ne B6 Terza quota di pensione dal 1/1/2012 alla cessazione calcolata col sistema contributvo.    
     
Settore C    
Sez.ne C1 Pensione fino al 31/12/2011 calcolata col metodo retributivo eventualmente soggetta a deecurtazione per i minori di 62 anni.    
Sez.ne C2 Percentuale decurtazione applicata    
Sez.ne C3 Pensione fino al 31/12/2011 eventualmente decurtata ai minori di 62 anni.    
Sez.ne C4 Pensione annua lorda dovuta    
Sez.ne C5 Casella inutile: viene riportato l'importo della casella precedente senza alcun arrotondamento.    
    Nota: Una vecchia norma prevedeva l'arrotondamento alle 100 lire. Con l'avvento dell'euro questo arrotondamento non si ่ potuto pi๙ fare.    
    Ma ่ rimasta la casella in attesa che la vecchia norma venisse riscritta e adeguata. Sono passati 11 anni e non ่ successo nulla! E' ancora l์!